comprare-casa-asta

Comprare casa all’asta è conveniente? Vogliamo analizzare una delle domande su cui si interrogano maggiormente le persone che sono in procinto di acquistare un immobile. Sappiamo che il mercato immobiliare ha vissuto un periodo di profonda crisi; complice la fluttuazione dei tassi dei mutui, sono sempre di più le persone che stanno valutando l’acquisto di una casa all’asta. Non senza un aiuto, in quanto è determinante affidarsi ai professionisti del settore per comprendere come procedere al meglio: per la consulenza aste immobiliare, consigliamo di fare un salto su professioneasteimmobiliari.net per approfondire l’argomento.

L’acquisto di case all’asta in Italia (e nel mondo)

Sono tante le persone che scelgono di valutare questa soluzione: in Gran Bretagna, per esempio, è tra le opzioni più apprezzate, come riportano i dati del Times. Solamente nel 2022 nel Regno Unito si è verificato un incremento importante del 10%: il trend in Italia non è da meno, considerando che già nel 2021 abbiamo assistito a un aumento della domanda. Come si spiega questa situazione? Semplice: un tempo erano semplicemente gli investitori e gli sviluppatori immobiliari a essere interessati. Oggi, però, soprattutto dopo la Pandemia di Covid-19, l’asta immobiliare è diventata un punto di riferimento anche per i privati, con una gamma di acquirenti interessati proprio in virtù del risparmio.

Quali sono i vantaggi?

Veniamo all’aspetto pratico. Perché, di fatto, è conveniente comprare casa all’asta? Prima di tutto, conosciamo ogni aspetto della casa ancor prima di comprarla: quando sarà in vendita, quali saranno i costi, inclusi quelli relativi alla manutenzione. Anche dal punto di vista delle offerte siamo avvantaggiati, poiché non ci sono “brutte sorprese”: ogni interessato riceve le medesime informazioni. Per quanto riguarda il ritorno sull’investimento, è quasi scontato, considerando il valore degli immobili, che in questo contesto storico è ormai arrivato alle stelle. Per chi poi necessita di una casa in tempi brevi, in effetti comprare all’asta comporta un risparmio di tempo non indifferente.

Perché le case all’asta costano meno? Spesso è questa una delle domande più frequenti: a tal proposito, gli immobili all’asta presentano un costo ridotto in quanto l’obiettivo non è quello di guadagnare al rialzo, bensì di estinguere il debito dell’esecutato. Capita, infatti, nelle aste in cui non ci sono dei partecipanti, di osservare un ulteriore ribasso della base d’asta, scelto proprio dal giudice. In ogni caso, essendo una procedura effettuata dal Tribunale, il procedimento avviene con la massima trasparenza: la documentazione viene esposta in modo approfondito e senza “fregature”, in quanto vige l’obbligo di dare tutte le informazioni necessarie agli interessati.

A chi rivolgersi: il consulente per aste immobiliari

Partecipare alle aste immobiliari vuol dire avere anche delle competenze burocratiche, oltre che di valutazione economica. Ecco perché è determinante richiedere una consulenza a un esperto qualificato, come un consulente per aste immobiliari, che naturalmente presenta delle competenze specifiche per lavorare in questo settore, quali legali, commerciali e di valutazione economica, come anticipato. Il ruolo del consulente è significativo, in quanto si consulta con il cliente per comprendere i suoi bisogni e le necessità, per valutare la documentazione, per verificare i costi convenienti, per comprendere quale offerta presentare.

Con un servizio qualificato e conveniente, indubbiamente il percorso di aggiudicazione dell’immobile si fa molto più rapido ma anche preciso. Ci sono dei fattori che non possono essere sottovalutati e che in alcuni casi pregiudicano la riuscita dell’affare. Invece, con una consulenza specializzata, è possibile svolgere l’attività in modo trasparente ed efficace, così da redigere l’analisi di fattibilità e partecipare all’asta.

Acquistare un immobile all’asta significa valutare lo stato di fatto e di diritto dell’immobile: eventuali problematiche, dunque, sono a nostro carico in seguito, come difformità catastali o altro. Ecco perché una consulenza preventiva ci protegge da eventuali rischi, perché così possiamo fare le nostre valutazioni sull’investimento. A tal proposito ci sentiamo di consigliare Professione Aste Immobiliari di Giuseppe Caldarella, che è un enorme punto di riferimento: uno Studio di Consulenza esperto in materia di aste giudiziarie, stralci ed esecuzioni immobiliari.