Tendenze capelli estate 2022: cosa andrà di moda

tendenze-capelli-estate-2022

Siamo alla vigilia dell’estate e mentre molte persone vorrebbero mettere da parte l’asciugacapelli per lasciare che la chioma asciughi naturalmente, troviamo dall’altra gli esperti di moda che ci svelano quali saranno le tendenze dei capelli per l’estate 2022.

Non importa quale sia la stagione, è fondamentale prendersi cura delle nostre lunghezze in modo che possano non seccarsi ed essere nutriti a dovere. Solo in questo modo potremo riuscire a farli crescere forti e sani, gestendo ogni tipologia di trattamento. Per poterlo fare è essenziale utilizzare prodotti di qualità, cercando di prediligere linee italiane e green.

Tendenze colori capelli estate 2022

Quali sono i colori di tendenza per l’estate 2022? Secondo i trend tornano le sfumature naturali e in modo particolare troviamo soprattutto nuances più calde; prendono posto diverse sfumature di biondo, caramello e rame. Chi ama sfumature più scure può optare per un cioccolato, tenendo in considerazione però che si schiarirà con il sole, questa tonalità continuerà però ad essere trendy anche durante il prossimo autunno.

Per quanto riguarda i biondi, oltre al nectar blonde di grande tendenza e alle sfumature fredde naturali tipiche del nord Europa c’è una novità: si tratta dei biondi aranciati, una tonalità che quasi vira verso il rosso naturale.

E per quanto riguarda riflessi e sfumature? Il Balayage continua ad essere un grande trend così come il degradè. Questi due trend sembrano voler richiamare l’effetto “sunkissed” che otteniamo dopo una vacanza di sole e mare.

Tendenze tagli estate 2022

Non solo colore: gli esperti parlano anche di tagli; ma quali sono le soluzioni migliori e di tendenza? Partiamo dal ritorno della frangia che si adatta a diverse lunghezze, l’importante è che sia sottile. Questo trend aiuta chi ha la fronte alta a bilanciare il viso e dona anche movimento al taglio.

Il secondo taglio di tendenza è il bob proposto sia nella versione corta, appena sotto l’orecchio, che nella versione “long bob” con le lunghezze che sfiorano le spalle. Piace perché è un taglio semplice e chic, si presta sia a pieghe lisce che mosse.

Prodotti sostenibili

Un altro trend che riguarda tutto il settore beauty e quindi anche quello hair è relativo ai prodotti sostenibili; scegliere non solo referenze di qualità ma anche che impattino il meno possibile sul pianeta è una mission e un obiettivo che tutti dovremmo avere. Tra le tante etichette consigliamo i prodotti per capelli Davines, un’azienda italiana che ha a cuore il bene del pianeta. Il brand, con una storicità importante, è rivolto in modo particolare al settore professionale e riesce a trattare ogni tipologia di capello.

Acconciature di tendenza: le novità

Da Hollywood arrivano i “liquid hair”, ovvero capelli lucidissimi e luminosi. L’effetto è dato da un trattamento alla cheratina che rende i capelli non solo liscissimi ma va ad eliminare del 100% l’effetto crespo. Perché piace? La piega è velocissima: basta infatti asciugare con la spazzola e passare la piastra rapidamente per un effetto impeccabile.

Altro must have? Le trecce. Non sono solo un’ottima acconciatura anticaldo ma diventano anche un elemento chic. In versione boho ma ricercata si trovano tantissimi tutorial su Tik Tok; questo stile è perfetto anche per ottenere un effetto mosso naturale.

Resiste anche la Ponytail, la coda alta che caratterizza da sempre lo stile di Ariana Grande: questa estate puoi abbinarla ad un elastico foulard per seguire i trend del momento. Una variante che sembra arrivare direttamente dagli anni ’90 è invece la bubble Ponytail; la stiamo vedendo su Instagram da star come Gigi Hadid ed è senza dubbio un’ottima scelta per la stagione estiva in arrivo. Infine segnaliamo il Ballerina Bun, un’alternativa allo chignon che viene impreziosito da un foulard colorato.