Osteopata a Padova e ernia al disco: conosci i benefici?

osteopata padova

Un osteopata su Padova e provincia è in grado di dare sollievo di fronte a problemi come l’ernia al disco. Francesco Conton osteopata di Mestre ha già con uno studio all’attivo. Ha scelto di aprire un secondo centro anche a Padova per aiutare chi soffre di ernia al disco. Così il paziente può capire quali sono le cause. Cos’è l’ernia al disco e quali sono i benefici del metodo Conton contro questa patologia? Scopriamolo insieme!

Ernia al disco, cos’è

L’ernia al disco è una patologia che causa un dolore intenso e persistente al collo e alle braccia. In più, in base alla zona colpita dalla fuoriuscita di materiale dai dischi invertebrali, si può soffrire anche di sciatalgia o di lombalgia.

Quando l’ernia colpisce la zona lombare, i dolori si possono propagare ai glutei, alle gambe e ai piedi. L’ernia al disco si diagnostica dopo un esame specialistico. L’esame può essere una TAC, una radiografia o una risonanza magnetica.

Osteopata a Padova, i benefici del Metodo Conton

Il metodo Conton consiste in una valutazione preliminare della patologia da parte del fisioterapista e osteopata Francesco Conton, che lo ha inventato. Il paziente deve portare gli esiti degli esami diagnostici effettuati e indicare i propri sintomi. Questo garantisce una valutazione che sia la più completa possibile.

In più, l’esperto valuterà la postura e tutti quegli atteggiamenti che sono tra le cause dell’ernia al disco. Infine, istruirà i suoi collaboratori – da lui stesso formati. Questo sarà utile per un giro di sedute di osteopatia e fisioterapia. Così si può contenere il dolore e vivere una vita più serena.

Quali sono i benefici del metodo Conton per una persona che soffre di ernia al disco?

1. Evita l’operazione (se l’ernia è presa in tempo)

L’ernia al disco è molto difficile da operare. Spesso si evita, perché è troppo pericolosa. Purtroppo i dolori restano. Cosa fare? Grazie al ciclo di sedute fisioterapiche e osteopatiche, la persona è in grado di evitare le posture scorrette che causano il dolore e il peggioramento dei sintomi.

Se la fuoriuscita di materiale è di lieve entità, allora il ciclo di sedute è in grado di evitare l’esigenza di un intervento chirurgico. L’intervento caratterizza i casi medio-gravi.

2. Evita il peggioramento dell’ernia

Se è la postura sbagliata a causare il problema, viene da sé che una postura corretta è la soluzione. Gli esercizi e i massaggi delle sedute del ciclo previsto dal metodo Conton permettono di ritrovare la postura più corretta e, di conseguenza, evitare il peggioramento della patologia.

Non basterà solo la fisioterapia. È importante essere seguiti da diversi specialisti e fare dei controlli periodici per evitare il peggioramento delle condizioni.

3. Permette di capire le cause del problema

Le cause dell’ernia al disco sono, oltre alla postura sbagliata, deficit muscolari e problemi ai tessuti ligamentosi. La lesione, quindi, è più frequentemente causata da una postura sbagliata. Ora il problema è: per quanti anni si sono utilizzare le posture sbagliate?

Più tempo ci si è adagiati sulle posture errate, più sarà difficile riprendere una postura corretta. All’inizio, questa risulterà scomoda. Con una serie di esercizi ad hoc, però, si potrà ottenere una soluzione adatta alle proprie esigenze. Si potranno anche scoprire le cause del problema. Questo è già un primo passo.

4. Risolve il problema delle posture scorrette

Gli esercizi del team e le visite periodiche di Francesco Conton consentono all’osteopata di Padova di trovare soluzioni sempre adatte contro le posture scorrette e rispondere caso per caso. Così il paziente ha la certezza di essere seguito al meglio.

5. Ci sono sempre dei professionisti a disposizione

I professionisti degli studi di Mestre e di Padova sono sempre a disposizione. Lo sanno bene gli oltre 2.300 pazienti che Francesco Conton ha avuto in cura nel tempo.

I benefici contro l’ernia al disco, come ottenerli

Per ottenere tutti i benefici contro l’ernia al disco, serve un professionista nel settore. Così come le star cercano in un esperto per il loro successo, anche chi soffre di ernia al disco dovrebbe trovare un osteopata davvero professionale, in grado di venire incontro alle esigenze di chi soffre.

Per questo, si può chiedere un appuntamento direttamente agli studi specializzati dell’osteopata a Padova e a Mestre Francesco Conton. Sul sito ufficiale del Metodo, infatti, ci sono tutti i riferimenti e i contatti per eliminare finalmente il dolore persistente legato all’ernia al disco.