MolloTutto: come cambiare vita trasferendosi all’estero

mollotutto

Hai mai pensato di lasciare il tuo lavoro e spostarti altrove, cambiare lavoro e iniziare a progettare qualcosa che abbia a che fare con i tuoi sogni e le tue passioni? Nasce proprio così MolloTutto, il primo sito web che si occupa di cambiamento di vita. Nato con il dominio mollotutto.com, oggi si è trasferito su mollotutto.info e continua a portare avanti il progetto iniziale del fondatore Massimo Dallaglio, giornalista e sociologo che ha avuto l’intuizione nel ’98. Vuoi sapere come cambiare vita? MolloTutto è la community che ti può aiutare.

MolloTutto: il magazine per chi sogna di cambiare vita

Dal ’98 ad oggi MolloTutto ne ha fatta di strada, attualmente è conosciuto come un magazine online con regolare registrazione e fa da contenitore per interviste di coloro che hanno cambiato vita realizzando il proprio sogno. La forza di MolloTutto è la community: sui social gruppi e pagine contano circa mezzo milione di persone che sostengono il progetto, leggono storie e hanno il desiderio di mettersi in gioco. MolloTutto vuole, attraverso l’esperienza di chi c’è riuscito, raccontare e spronare i cambiamenti e l’inseguimento dei propri sogni. Confrontarsi con chi ci è già passato, fare in modo che ci possa essere dialogo, supporto e motivazione fa in modo di dare coraggio anche ad altre persone di mollare davvero tutto ma in modo razionale, programmato e attento per avere davvero successo. Se anche tu hai il desiderio di cambiare la tua vita ma non sai da dove cominciare, MolloTutto è la community di cui hai bisogno.

Il target è davvero variegato: fanno parte del gruppo MolloTutto freelance, liberi professionisti, lavoratori dipendenti, studenti, famiglie ma anche pensionati. Perché tutti abbiamo un sogno nel cassetto ma in pochi hanno il coraggio di fare il salto per cambiare le cose. Tra i sogni più comuni c’è il cambiare città, molte persone desiderano trasferirsi all’estero ma non è solo questione di luogo: c’è chi ha un progetto lavorativo, chi vuole aprire un’attività, chi vuole trovare un luogo con ritmi più lenti o riconciliarsi con la natura.

 Come cambiare la tua vita in meglio

Se c’è una cosa che ci ha insegnato la situazione sociale degli ultimi anni è che le cose possono cambiare molto rapidamente e che anche i posti fissi sono in realtà a rischio; il concetto di lavoro non è più quello di un tempo e ancorarsi ad un posto a tempo indeterminato senza ambizioni, soprattutto se non ci rende felice non è sempre la scelta migliore. Abbiamo individuato quindi qualche consiglio per riuscire a cambiare vita in modo concreto.

  1. Pensa a cosa ti rende davvero felice. Hai un sogno nel cassetto? Vuoi realizzare qualcosa? Il cambiamento deve partire da te, devi fare in modo di fare un’analisi partendo dai tuoi desideri, da ciò che ti piace davvero. Solo una volta fatto questo puoi iniziare a progettare; per riuscire a mollare tutto e ripartire cambiando vita devi avere un progetto solido… i sogni sono belli, vanno seguiti ma per avere successo è importante avere anche un occhio alla concretezza.
  2. Elabora un piano. Dopo aver compreso in che direzione andare devi elaborare un piano; un business plan è essenziale per un’attività ma anche se desideri iniziare la tua vita in un nuovo stato devi avere delle basi da cui partire. Cerca di capire i costi, cosa ti serve, quali sono i documenti necessari, le regole e in caso fatti aiutare da un professionista specializzato così da avere una mappa concettuale di ciò che devi fare. A fregare molte persone è la mancanza di organizzazione; le storie di successo presenti su MolloTutto sono esempio di come da una parte ci sia l’emotività e la parte impulsiva ma dall’altra ci siano studi, basi e progetti concreti per poter funzionare.
  3. Fai patti con la tua coscienza. Molte persone faticano a spiccare il volo perché temono di deludere le persone attorno, in primis la famiglia. Siamo stati cresciuti con un progetto di vita che funziona a tappe e quando queste non vengono raggiunte o quando si vuole uscire da questo tracciato ecco che vengono instaurati noi i sensi di colpa. Pensa però ad una cosa: non si vive per accontentare gli altri! Devi pensare ai tuoi sogni e a cosa ti fa stare bene; chi ti ama davvero comprenderà e farà il tifo per te.