I metodi per combattere l’invecchiamento cutaneo

centro estetico modena

Il desiderio di ritardare gli effetti dell’invecchiamento della pelle è qualcosa alla quale tutti noi aspiriamo.

Questo obiettivo diventa più rilevante ogni anno che passa, soprattutto quando notiamo sui nostri volti i primi segni di rughe a causa dello smog e di tutte quelle ore trascorse sotto la luce del sole durante i mesi estivi, quando siamo fuori senza protezione solare.

Le statistiche su questo argomento parlano chiaro: solo in Italia nel 2020 vi è stata una spesa totale pari a 428 milioni di euro spesi esclusivamente in trattamenti anti-invecchiamento come i trattamenti per il viso che possono includere peeling, creme antirughe e filler.

La pelle è un organo dinamico che subisce cambiamenti naturali con il passare del tempo: all’inizio è giovane ed elastica, ma alla fine invecchia a causa dell’usura dovuta alle attività della vita quotidiana, come ridere o arrabbiarsi questo accade perché le cellule si danneggiano nel corso degli anni nel nostro corpo e alcune addirittura muoiono completamente.

Tuttavia non c’è da preoccuparsi dal momento che ci sono cose che possiamo fare per il proprio viso; infatti rivolgendosi al centro estetico modena si verrà seguiti da personale altamente esperto che metterà in campo i migliori trattamenti estetici mirati a contrastare l’invecchiamento cellulare.

Invecchiamento cutaneo: le principali cause

centro-estetico-modena

Il processo di invecchiamento naturale non si verifica esclusivamente a causa dell’azione del tempo, ma ci sono diversi agenti esterni che contribuiscono alla formazione di rughe o macchie, cose come lo stress o il fumo sia attivo che passivo.

Le cause dell’invecchiamento si dividono in due grandi categorie:

  • endogene,
  • esogene.

I cambiamenti endogeni sono quelli che si verificano naturalmente con l’età, dovuti ad un declino nella produzione di elastina o collagene; quelli esogeni sono causati da fattori ambientali come il fumo, l’uso di prodotti non adatti e una scorretta alimentazione.

Con l’età, la capacità del corpo di produrre collagene diminuisce e questo ci porta ad avere rughe e pelle cadente.

Questo processo inizia intorno ai 20 anni, quando i livelli di questa importante proteina iniziano a ridursi ad un ritmo allarmante fino ad arrivare a un -del 50% tra i 30 e i 50 anni.

Quali sono i migliori trattamenti anti-età

centro-estetico-modena

La lotta contro l’invecchiamento inizia con la prevenzione; se iniziata per tempo, ci permetterà di posticipare e rallentare il naturale processo di deterioramento che avviene nella nostra pelle con il passare del tempo; sapere quali sono le caratteristiche uniche della propria cute ci dà un vantaggio nel prenderci cura di noi stessi usando i prodotti cosmetici naturali con saggezza, senza essere troppo aggressivi o lasciare segni visibili.

Tuttavia, è possibile ricorrere ad una serie di trattamenti mirati proprio a restituire tonicità alla pelle; tra questi vi sono:

micro-needling – si basa sull’utilizzo di uno strumento speciale, il derma roller, per fare fori microscopici nella pelle, innescando una serie di reazioni nel corpo. Questi forellini aiutano a promuovere la produzione di collagene ed elastina che ripara i tessuti danneggiati e si rivela utile anche per combattere imperfezioni quali smagliature, cicatrici dell’acne e alopecia;

ultrasuoni – si tratta di un metodo non invasivo, sicuro ed efficace grazie al quale è possibile contrastare la cellulite in qualsiasi parte del corpo. Inoltre è risultato utile anche nello snellire alcune parti più critiche, dove c’è grasso indesiderato, il che rende questa tecnologia molto utile;

peeling chimico – noto anche come chemioesfoliazione è un trattamento molto diffuso in campo estetico e consiste nell’applicazione di agenti caustici per ottenere determinate reazioni a livello epidermico. Il processo provoca la rimozione di un numero variabile di strati a seconda del risultato che si vuol ottenere, ma sempre con l’obiettivo di ottenere condizioni di pelle più sana andando ad eliminare cicatrici da acne o rughe;

derma filler – le rughe sono uno dei primi segni che la tua pelle si sta deteriorando, e può accadere a qualsiasi età. La perdita di volume fa sì che i volti si assottiglino con il tempo, il che porta alla formazione di pieghe, per esempio intorno alle sopracciglia o ai lati delle narici del naso, dove c’è meno tessuto grasso disponibile.