Depuratore d’acqua: i vantaggi di installarlo a casa

depuratore-acqua

La plastica danneggia l’ambiente, è inquinante e decisamente costosa; il vetro diventa difficile da trasportare, è sicuramente costoso e non è poi così diffuso: come fare quindi? La soluzione è il depuratore d’acqua ad uso domestico. Sono sempre più le persone che scelgono di installarne uno per eliminare le sostanze indesiderate e purificare l’acqua che arriva dal lavandino di casa; in questo modo è possibile bere e utilizzare l’acqua del rubinetto senza alcun pericolo.

Cosa sono i depuratori d’acqua

I depuratori d’acqua ad uso domestico lavorano grazie all’osmosi inversa; installati da personale qualificato vanno a rendere ancora più sicura l’acqua già potabile che abbiamo a casa. Eliminare sostanze pericolose, sostanze indesiderate o microorganismi è la mission di questo strumento fantastico che cambierà il modo di vivere la casa, abbassando una spesa che pesa moltissimo sul bilancio familiare.

Il purificatore d’acqua contiene al suo interno una membrana che riesce a fare da filtro eliminando fino al 99,9% delle sostanze indesiderate; è perfetto quindi per garantire acqua salutare anche per famiglie con bambini che tengono molto alla salute dei più piccoli. In più, oltre a limitare i danni all’ambiente, si facilita la raccolta differenziata e avrai molta meno plastica da smaltire settimanalmente.

Il purificatore diventa un ottimo strumento anche per controllare il residuo fisso; si tratta di un dato che andrebbe controllato anche nell’acqua in vendita eppure ci sono molti marchi che la producono e la vendono con un residuo davvero alto. Prediligerne una a basso residuo può fare la differenza per la tua salute.

Quanto spende di acqua in bottiglia una famiglia

Una indagine ha messo a confronto la spesa di una famiglia con gli stessi componenti che acquista acqua in bottiglia con una che ha installato un depuratore e consuma acqua del rubinetto. Parlando di supermercato, quindi di acqua in plastica, possiamo dire che la media è di 0,15 al litro. Questo significa che, facendo una equivalenza con quanto costa l’acqua del rubinetto, chi acquista acqua in bottiglia spende +6.355% in più rispetto a chi utilizza acqua del rubinetto.

5 vantaggi che puoi ottenere

  • Acqua più pura. Installato da professionisti e scegliendo un modello di ultima generazione potrai avere accesso ad acqua più pura, sicura e allo stesso tempo gustosa.
  • Acqua leggera e gustosa. Si pensa sempre che l’acqua non abbia sapore ma non è così, una volta provata l’acqua depurata ti renderai conto di quanto sia più facile raggiungere i 2 litri al giorno grazie alla leggerezza e al gusto.
  • Fatica risparmiata. Andare al supermercato, portare i pacchi a casa spesso a piani alti senza ascensore è faticoso. Risolvi tutto acquistando bottiglie in vetro riutilizzabili; sono anche di design!
  • Risparmio economico. Come accennato precedentemente, l’acqua in plastica e in vetro risulta estremamente più costosa. Ecco che con l’acqua dal rubinetto puoi risparmiare notevolmente.
  • Fai bene all’ambiente. La lotta alla plastica e la salvaguardia del pianeta è un obiettivo comune; evitare che la plastica finisca in mare facendo del male a specie come tartarughe e pesci ti convincerà a trovare una soluzione come questa che ha tantissimi vantaggi.

Il miglior depuratore d’acqua

Se stai cercando un consiglio sui depuratori d’acqua poiché hai notato esserci davvero tantissimi modelli abbiamo un nome da suggerirti: si chiama I Like Water ed è un dispositivo di ultima generazione controllabile tramite display. In offerta per il mese di maggio, con l’acquisto di un depuratore puoi avere anche un aspirapolvere senza fili in omaggio. Marcia in più? Contatta Iris Water, puoi avere diritto al Bonus Idrico che ti dà modo di accedere ad uno sconto fino a 500 euro; per capire come fare e quali sono le possibilità ti consigliamo di chiedere un preventivo senza impegno.