App spia: cosa sono e quando utilizzarle

app-spia

Gelosia in agguato? Temi che il tuo partner sia innamorato di un’altra persona? Hai dubbi sulla sincerità dei tuoi figli? C’è una soluzione, si chiamano app spia per cellulari e sono software che vengono installati su smartphone e altri dispositivi mobili per individuare la posizione ma anche per avere accesso ad altre informazioni. Inutile chiaramente dire che spiare il telefono di altre persone è una grave violazione della privacy, eppure sappiamo che molte persone desiderano farlo per avere la certezza di fare la scelta giusta nella propria vita.

 Cosa sono le app spia?

Si chiamano app sia e sono le applicazioni che vengono utilizzate per controllare partner e non solo accedendo a posizione, dati chiamate, foto, video e persino app di messaggistica. Secondo alcuni dati il 73% delle persone usa gli smartphone per comunicare online: chat, social network ed email diventano un ottimo modo per scambiare fotografie e quattro chiacchiere. Talvolta le chiacchierate amichevoli diventano qualcosa di più generando incertezza nelle coppie e portando a delle vere rotture. Se temi che il tuo partner ti tradisca devi sapere che le app spia possono diventare un ottimo aiuto per portare a galla la verità.

Le app spia si possono installare su diverse tipologie di dispositivi, per lo più su Android e iOS. Dopo aver installato il software puoi monitorare tutto ciò di cui hai bisogno dal tuo dispositivo semplicemente utilizzando il pannello a disposizione.

Cosa riesce a controllare

Le funzionalità dipendono dal singolo software chiaramente; la maggior parte viene studiata per dare accesso ai social network: tra i principali Facebook e Instagram ritenuti i più popolari e anche quelli più utilizzati per fare sexting o altre pratiche che portano al tradimento. Molte app aiutano poi anche ad accedere a messaggi, file, email e chiamate. Non da meno la cronologia dei siti di navigazione.

La migliore app spia da scaricare

Come accennato, su mercato sono davvero tante le app spia ma tra le migliori spicca MspyItaly, un’applicazione in grado di fornirti un controllo completo su smartphone e device. Puoi utilizzarla sia su cellulari che su computer e quindi è perfetta sia in ambito business che in ambito privato. Essendo invisibile, la persona non sa di averla installata è quindi perfetta non solo per spiare partner ma anche per proteggere chi ami da truffe, cyberbullismo o altri pericoli su internet. Consigliatissima infatti per chi ha figli minori e vuole essere certo non si mettano in qualche guaio.

Tra le funzioni di MSpyItaly puoi registrare chiamate, spiare whatsapp, Instagram e Facebook. Puoi anche avere accesso alla localizzazione e al controllo della fotocamera da remoto. Esiste la versione classica per dispositivi mobile ma anche quella per computer. Con un pagamento mensile puoi avere accesso a tutte le informazioni che ti servono.

È legale spiare un cellulare?

La garanzia della privacy tutela le persone ma è anche vero che non è sempre illegale installare un’app di spia su uno smartphone. Ad esempio, per monitorare un minore è possibile utilizzarlo ma è anche consentito per sorvegliare i dispositivi di lavoro dei propri dipendenti durante l’orario d’ufficio. Attenzione: la legge invece si espone in modo rigidissimo sullo spiare i partner, è illegale e si rischia un illecito importante. Secondo la legge, le app di spia dovrebbero essere utilizzate solo se le persone sono consapevoli di avere questo software installato sui propri dispositivi.

Quello che vogliamo dire è che se la utilizzi per tutelare i tuoi figli minori, sicuramente li stai proteggendo. In altri casi presta molta attenzione e se li utilizzi sappi che non hanno alcuna valenza legale le prove che raccogli ma possono sicuramente aiutarti ad aprire gli occhi su chi hai davanti.