ristrutturare-casa

Sono tantissime le persone che ogni anno scelgono di ristrutturare la propria casa. E fanno bene, per parecchi motivi, considerando che la maggior parte degli immobili italiani sono piuttosto vecchi, in alcuni casi addirittura non più conformi agli standard abitativi odierni, o ancora con materiali obsoleti o sistemi impiantistici piuttosto superati. Come spiega L’Immobile Costruzioni, ristrutturare migliora la vita: grazie alle innovazioni tecnologiche in ambito edilizio, all’introduzione di numerosi bonus e di imprese serie, possiamo optare per la ristrutturazione dell’immobile con ovvie e positive conseguenze.

Possiamo considerarlo a tutti gli effetti un investimento per il futuro, per ottenere una valutazione migliore nel mercato immobiliare. Ricordiamo che questa strada è dettata anche da scelte estetiche, così come dagli stili di vita moderni: le case, in effetti, sono sempre più tecnologiche. Approfondiamo tutti i vantaggi.

Cosa vuol dire ristrutturare la casa?

Magari abbiamo appena acquistato un appartamento, oppure stiamo valutando una villetta, o ancora viviamo un immobile datato, con vecchi materiali, non più attuali, che intendiamo “svecchiare”. Un’ottima scelta, ma cosa si intende per ristrutturazione? Un intervento complesso, che richiede una pianificazione accurata: in prima battuta, infatti, è sempre necessario rivolgersi agli esperti, anche per sottoporre la casa all’ispezione e avere una panoramica chiara di cosa cambiare. Solamente un esperto può valutare lo stato delle pareti, dei pavimenti, delle tubature e degli impianti elettrici. In questo modo si individuano sin da subito problemi o danni e si ha un quadro più sicuro degli interventi da effettuare.

In seguito, si passa a un’ulteriore fase: si può pianificare la ristrutturazione completa, scegliendo i nuovi materiali, gli arredi, i colori, gli stili, gli infissi, gli impianti, o ancora introducendo elementi di domotica nella propria casa, per aumentare il comfort abitativo. Ci si può rivolgere a un architetto o interior designer per conoscere gli stili e le tendenze del momento, ma è importante sottolineare di tenere sempre presenti i propri gusti, che dovrebbero guidare la scelta. Per molti ristrutturare la casa significa cambiare la cucina, rifare il bagno o addirittura aggiungere una stanza in più, ma, alla base di tutto, l’aspetto fondamentale è di rivolgersi agli esperti come L’Immobile Costruzioni.

Un partner di fiducia nel mondo delle costruzioni e delle ristrutturazioni, con ben oltre 20 anni di esperienza in questo settore, dove propone soluzioni su misura per la propria clientela, mettendo l’artigianalità, la tradizione e l’innovazione al primo posto. L’impegno è profuso in ogni senso: per L’Immobile Costruzioni, la soddisfazione dei clienti viene prima di tutto. Il team svolge il lavoro con serietà, professionalità e passione, strizzando l’occhio alla tematica ambientale: le loro costruzioni, infatti, mirano a minimizzare l’impatto sul pianeta. Tra l’altro, la squadra è composta da interior designer, tecnici specializzati, esperti del settore edile e operai qualificati, al nostro servizio per realizzare la casa dei nostri sogni.

I motivi per ristrutturare casa

Premessa: ognuno sceglie di ristrutturare il proprio immobile per tantissimi motivi. Di fatto, però, i vantaggi che si ottengono sono uguali per tutti, in particolar modo quando si desidera migliorare il comfort, la sicurezza, le prestazioni energetiche. Anche piccoli cambiamenti possono fare la differenza, soprattutto se parliamo di muri, tetti o pavimenti. Un maggiore livello di isolamento termico, per esempio, rende molto più confortevole la casa, ma al contempo riduce drasticamente le bollette ed è un valore aggiunto per chi un giorno vorrà comprare la casa.

Per gli appartamenti in pieno centro, quindi dove c’è un costante livello di rumore, intervenire sull’isolamento acustico è essenziale: assicurare maggiore silenzio e tranquilla nei propri ambienti domestici è ciò che tutti sogniamo, anche perché negli ultimi anni è aumentata la percentuale di persone che lavora comodamente da casa in smart working. La ristrutturazione, come anticipato, dà anche la possibilità di prevenire: è il momento giusto per rendere la casa più sicura, per osservare cosa c’è dietro le pareti, per usare materiali ignifughi di ultima generazione. Grazie ai bonus, uno dei principali motivi per cui si sceglie la via della ristrutturazione è proprio l’occasione di sostituire vecchi impianti, decisamente energivori, e osservare un calo delle bollette negli anni a seguire. Da non sottovalutare, infine, la possibilità di rendere più funzionali (e belli) i propri spazi.